Salta il contenuto
Hai domande? Chiama il servizio clienti al numero 866-252-3811 (lun-ven dalle 8:00 alle 17:00 CT)!
Click to submit your images of the April 8 solar eclipse!

Che succede nel cielo - 30 novembre 6 dicembre

Cosa succede nel cielo

In qualsiasi momento della giornata, innumerevoli eventi celesti impressionanti si stanno svolgendo nel cielo. Con un universo di opzioni, può essere difficile definire cosa osservare, cosa guardare o cosa ricordare. Ogni settimana, questa colonna darà un'occhiata a ciò che sta accadendo nel cielo e nel mondo dell'astronomia in generale per fornire un rapido elenco di punti salienti che possono saltare le tue esplorazioni.

Cosa osservare:

Andromeda Constellation

Nell'emisfero settentrionale, le lunghe notti oscure che riempiono l'autunno e l'inizio dell'inverno offrono un palcoscenico perfetto per gli astronomi amatoriali per vedere la bellezza che risiede nella costellazione di Andromeda. Visibile da 90 ° a nord a 40 ° a sud, la "fanciulla catenetta" occupa 722 gradi quadrati ed è sede di uno dei tesori più amati del cielo notturno: la galassia Andromeda. Situata a circa 2,5 milioni di anni luce dalla Terra, questa impressionante galassia a spirale, che è anche conosciuta come Messier 31, è la più vicina galassia principale per la nostra Via Lattea ed è l'oggetto più lontano che l'occhio nudo può osservare. Se vista senza aiuto, la galassia Andromeda apparirà come un'ampia patch nebulosa. Tuttavia, un telescopio fornirà dettagli sulla struttura a spirale della galassia e rivelerà i suoi compagni molto più piccoli: le galassie ellittiche nane M32 e M110. Per individuare la galassia, trova il grande asterismo quadrato nella costellazione di Pegasus e cerca due flussi di stelle che sparano da esso nella costellazione di Andromeda. Una linea immaginaria elaborata dalla stella centrale del flusso inferiore alla stella centrale nel flusso superiore, porterà l'occhio direttamente a M31. Altre prelibatezze del cielo profondo includono il cluster aperto NGC 752; La Spiral Galaxy NGC 891 di Edge-on e la Planetary Nebula NGC 7662. In termini di stelle, il più luminoso di Andromeda può essere trovato tornando alla Great Square, dove agisce come l'ancora per l'angolo nord-orientale dell'asterismo. Conosciuta come Alpheratz, la stella blu brillante è in realtà un sistema binario con un'entità apparente combinata di 2,06. Sebbene sia classificato come la seconda stella più brillante di Andromeda, il gigante rosso Mirach (beta Andromedae) può effettivamente superare Alpheratz a volte a causa della sua natura variabile, che consente alla sua apparente grandezza di variare tra 2,01 e 2,10. Situato molto vicino a Mirach si trova la Galassia lenticolare NGC404, che a volte è conosciuta come il fantasma di Mirach perché la sua vicinanza alla stella brillante rende difficile osservare. Altre offerte di stelle includono Gamma Andromedae, che è un sistema a stelle multiplo che include un gigante giallo dorato e un compagno blu; Iota Andromedae, un nano bianco blu con una grandezza apparente di 4,29; XI Andromedae, un sistema binario con un gigante arancione; e Upsilon Andromedae, un binario composto da un nano bianco giallo e un nano rosso più debole.

Andromeda Galaxy

Cosa guardare in:

6 dicembre - Nuovi orizzonti che usciranno dall'ibernazione

Quando il veicolo spaziale di New Horizons della NASA iniziò il suo lungo viaggio solitario il 19 gennaioth, 2006, la sua destinazione target era ancora considerata come nona pianeta del nostro sistema solare. Da allora, Plutone è stato declassato a un pianeta nano, ma l'eccitazione e il potenziale impatto della missione non hanno mai vacillato. Il 6 dicembreth, New Horizons, che è stato dentro e fuori il letargo più volte nel corso del suo viaggio, riceverà la sua sveglia finale prima del suo appuntamento storico con Plutone, inizierà ufficialmente a metà gennaio. Lo scopo della missione è di saperne di più sul misterioso Plutone, sulla sua grande luna Charon e sulla cintura Kuiper in generale. Il veicolo spaziale farà il suo approccio più vicino a Plutone il 12 luglio 2015, quando passerà entro 6.000 miglia. Per ulteriori informazioni sulla missione di New Horizons, visitare http://www.nasa.gov/mission_pages/newhorizons/main/.

 

Credito immagine: NASA

Come associato di Amazon guadagniamo da acquisti qualificati.

Articolo precedente Che succede nel cielo - 7-13 dicembre
Articolo successivo Che succede nel cielo - dal 16 al 22 novembre